Momento Storico Per L’anthropos

Assegnata al Presidente Nelio Piermattei la Stella d’Oro al merito sportivo

“Il sole splende per tutti”, ma in questo 2021 l’Anthropos di Civitanova Marche luccica ancor di più. Il CIP (Comitato Italiano Paralimpico) ha assegnato la Stella d’Oro al Merito Sportivo al Presidente Nelio Piermattei per quanto fatto nell’attività dirigenziale. Riconoscimento che arriva dopo la Stella di Bronzo del 2006 e la Stella d’Argento del 2012.

Autentico motore dell’Anthropos, Piermattei inizia la sua carriera da dirigente sportivo nell’agosto del ’92, quando entra nel mondo dello sport come Consigliere e Vice Presidente dell’Anthropos. Poi una costante ascesa personale e dell’attività del sodalizio marchigiano: il 20 luglio 1996 Piermattei diviene il Presidente dell’Anthropos, carica che ricopre ancor oggi, dal 2005 al 2012 è anche Consigliere/Segretario del CIP – Comitato Marche, mentre dal 2012 porta avanti con enorme soddisfazione il ruolo di Consigliere Nazionale della FISDIR.

Nel corso di questi quasi 25 anni di Presidenza l’Anthropos è diventata una tra le primissime realtà dello sport paralimpico in Italia. Uno sviluppo costante per numero di praticanti, per il territorio in cui opera, per l’attività sportiva praticata, per gli eventi organizzati, per i risultati ottenuti. Il curriculum dirigenziale di Nelio si sposa con la mission dell’Anthropos (in allegato).

Sono onorato del prestigioso riconoscimento che il Presidente Pancalli e la Giunta del CIP mi hanno assegnato. Condivido quest’onorificenza con i miei collaboratori e i nostri tesserati, che mi regalano quotidianamente un motivo per portare avanti il progetto. Ho creduto fin dal primo momento alla filosofia dello sport paralimpico e dell’Anthropos. Avevo poco più di 20 anni quando entrai in questo mondo con tanta curiosità. Poi negli anni, tanti, ho dato tutto quello che potevo per raggiungere obiettivi sempre più difficili, alzando l’asticella man mano che veniva conseguito ogni traguardo, con il desiderio costante di dare al maggior numero possibile di persone diversamente abili la possibilità e la gioia di vivere lo sport! A questo, da buon dirigente, ho sempre abbinato la ricerca del risultato sportivo. Un binario che ha portato l’Anthropos a vincere tante medaglie, con risultati sportivi di prestigio nazionale ed internazionale, e ha regalato a tutti noi la medaglia più bella, il sorriso e la gioia dei nostri ragazzi durante le attività sportiva”.

Il presidente Nelio Piermattei

Link per scaricare la lista delle attività e i risultati dell’Anthropos